Glossario

Abitazione
Fabbricato, o porzione di fabbricato, luogo di domicilio dell'Assicurato adibito ad uso abitativo, che deve essere situato in territorio italiano. È ammessa la presenza di studio professionale o ufficio privato annesso.
Animali domestici, da cortile e da sella
Esseri viventi che in natura non vivono allo stato libero ma dipendono dall'uomo per l'alimentazione o il ricovero e non sono utilizzati da quest'ultimo per lavoro o alimentazione.
Assicurato
Il soggetto nel cui interesse è stipulata l'assicurazione ed a cui spettano i diritti da essa derivanti.
Assicurazione
Il contratto di assicurazione ed il suo contenuto.
Assicurazione a "primo rischio assoluto" o a "primo fuoco"
L'assicurazione per la quale, in caso di sinistro, l'Assicurato ha diritto di essere indennizzato alle condizioni di polizza fino a concorrenza della somma assicurata, senza applicazione della regola proporzionale di cui all'art. 8.9 "Assicurazione parziale".
Assicurazione a "valore intero"
L'assicurazione che copre la totalità del valore dei beni assicurati e che, in caso di sinistro, comporta l'applicazione della regola proporzionale di cui all'art. 8.9 "Assicurazione parziale", allorquando la somma assicurata risulti inferiore al valore che le cose assicurate avevano al momento del sinistro. Ai fini di tale calcolo, come somma assicurata, si assume quella indicata in polizza aumentata del 10%.
Bed & Breakfast
Il servizio consistente nell'offrire, nella casa di abitazione, alloggio e prima colazione, con carattere saltuario o per periodi ricorrenti stagionali, avvalendosi della normale organizzazione familiare e fornendo, esclusivamente a chi è alloggiato, cibi e bevande confezionati per la prima colazione, senza alcun tipo di manipolazione.
Cani impegnativi
Come da Ordinanza in vigore del Ministero della Salute e delle Politiche Sociali "Tutela dell'incolumità pubblica dall'aggressione dei cani".
Cassaforte
Qualsiasi contenitore definito dal costruttore cassaforte o armadio corazzato. I contenitori predisposti per essere incassati nel muro lo devono essere fino a filo di battente e devono essere dotati di dispositivo di ancoraggio tale che non sia possibile estrarli senza la demolizione del muro stesso. Il contenitore non murato di peso inferiore a 200 Kg. deve essere rigidamente ancorato al pavimento o alla parete.
Centrale operativa
È la struttura di Europ Assistance Italia S.p.A., Piazza Trento 8, 20135 Milano, costituita da tecnici, operatori, in funzione 24 ore su 24 tutti i giorni dell'anno, che in virt� di specifica convenzione sottoscritta con la Società, provvede, per incarico di quest'ultima, al contatto telefonico con l'Assicurato e organizza ed eroga, con costi a carico della Società stessa, le prestazioni di assistenza previste in polizza.
Collezione
Vedi "Raccolte e collezioni".
Contenuto dell'abitazione
Il contenuto dell'abitazione, dello studio professionale o ufficio privato annesso, nulla escluso o eccettuato, compreso quanto riposto nelle dipendenze, anche se non comunicanti con i locali dell'abitazione, quali le soffitte, le cantine, le autorimesse ad uso privato e pertinenti al fabbricato. Sono esclusi i veicoli a motore in genere e parte degli stessi fatta eccezione per: biciclette e ciclomotori, natanti e relativi motori fuoribordo fino a 40 cavalli, attrezzature per hobby o giardinaggio, giochi per bambini. Se non è assicurato il fabbricato sono compresi gli impianti di prevenzione, di allarme e di segnalazione che sono considerati immobili per natura o destinazione. Se l'Assicurato è locatario, sono comprese le migliorie dallo stesso apportate ai locali tenuti in locazione.
Contraente
Il soggetto che stipula l'assicurazione e che si assume gli obblighi da essa derivanti.
Copertura
Il complesso degli elementi del tetto del fabbricato esclusi: strutture portanti, coibentazioni, soffittature e rivestimenti.
Cose
Agli effetti delle garanzie:
  • Incendio e Furto: gli oggetti materiali;
  • Responsabilità Civile: gli oggetti materiali e gli animali.
Cose particolari
  1. Cose aventi valore artistico o affettivo, collezioni in genere, schede, dischi, nastri, documenti, disegni, registri, microfilm, fotocolor, monete, biglietti di banca, titoli di credito, di pegno ed in genere qualsiasi carta rappresentante un valore;
  2. Quadri, dipinti, affreschi, mosaici, arazzi, statue, raccolte scientifiche, d'antichità o numismatiche, perle, pietre e metalli preziosi.
Costo di ricostruzione
La spesa necessaria, considerata al momento del sinistro, per la riparazione o l'integrale ricostruzione del fabbricato e delle dipendenze distrutte e/o danneggiate, con analoghe caratteristiche costruttive, escluso il solo valore dell'area.
Costo di rimpiazzo
La spesa necessaria, considerata al momento del sinistro, per rimpiazzare le cose distrutte e/o danneggiate con altrettante cose, uguali o equivalenti per rendimento economico.
Dimora abituale
L'abitazione dove l'Assicurato ed i componenti il suo nucleo familiare dimorano abitualmente.
Dimora saltuaria
L'abitazione dove l'Assicurato ed i componenti il suo nucleo familiare dimorano saltuariamente in quanto destinata a soggiorni temporanei.
Disabitazione
L'assenza continuativa dall'abitazione dell'Assicurato, dei suoi familiari o delle persone con lui conviventi. La presenza di persone limitata alle sole ore diurne è considerata disabitazione. La disabitazione s'intende interrotta nel caso in cui i locali risultino abitati per un periodo consecutivo non inferiore a due giorni con almeno un pernottamento.
Dipendenze e/o pertinenze
La soffitta, la cantina, l'autorimessa ad uso privato, gli edifici minori che completano, anche se separati, l'edificio principale.
Documenti personali
Patenti di guida, carte di identità, passaporti, porto d'armi, tessere personali per abbonamenti tranviari e/o ferroviari e/o simili, tesserini di codice fiscale, carte di credito, carte nominative di erogazione di servizi.
Effetti personali
Vestiario, articoli per igiene personale, biancheria, attrezzi sportivi, apparecchi audiovisivi, telefoni, personal computers e videogiochi ed in genere tutti gli oggetti che per le loro piccole dimensioni e in relazione alle specifiche circostanze di tempo e di luogo siano normalmente portati sulla persona dall'Assicurato, quali, ad esempio, occhiali, penne, portafogli.
Esplosione
sviluppo di gas o vapori ad alta temperatura e pressione, dovuto a reazione chimica che si autopropaga con elevata velocità.
Estorsione
Costrizione verso la persona a fare od omettere qualcosa mediante violenza o minaccia.
Fabbricato
L'abitazione dell'Assicurato, occupante un intero immobile o parte di esso, ivi compresa, in quest'ultimo caso, la parte relativa alla quota millesimale di proprietà comune. Sono comprese tutte le opere di fondazione o interrate, tutte le cose fisse e gli infissi, gli impianti idrici, igienici ed elettrici fissi, gli impianti di riscaldamento e di condizionamento dell'aria comprese le caldaie autonome di riscaldamento e/o di produzione di acqua calda e gli impianti autonomi di condizionamento, gli ascensori, i montacarichi e le scale mobili, gli impianti di allarme e prevenzione, i pannelli solari, gli impianti citofonici e videocitofonici, come pure tutti gli altri impianti od installazioni considerati immobili per natura o destinazione. Sono comprese le tinteggiature, la tappezzeria, i parquets, le moquettes, le controsoffittature, le tende frangisole esterne purché installate su strutture fisse; le antenne televisive, anche paraboliche radiotelericeventi, gli affreschi e decorazioni e le statue non aventi valore artistico. Sono inoltre comprese le dipendenze e/o pertinenze anche se non comunicanti con i locali dell'abitazione, le recinzioni, i cancelli anche elettrici, le cisterne/serbatoi per stoccaggio combustibili al servizio dell'abitazione, i muri di cinta, le piscine, i campi e le attrezzature sportive e da gioco, le strade private, i cortili.
Fissi ed infissi
I manufatti per la chiusura dei vani di transito, per illuminazione e aerazione delle costruzioni, nonché quanto è stabilmente ancorato alle strutture murarie, rispetto alle quali ha funzione secondaria di finimento o protezione.
Franchigia
L'importo che viene dedotto dal danno liquidato a termini di polizza e che resta a carico dell'Assicurato.
Furto
La sottrazione di cosa mobile altrui al fine di trarne profitto per sé o per altri.
Gioielli e Preziosi
Oggetti d'oro, di platino, pietre preziose, perle naturali e di coltura, montate e non su detti metalli, per uso domestico e personale. Si considerano inoltre "gioielli e preziosi" anche orologi in metallo non prezioso il cui singolo valore sia superiore a € 5.000,00
Implosione
Il cedimento violento delle pareti di un corpo cavo sotto l'azione di una pressione esterna superiore a quella interna.
Incendio
La combustione con fiamma di cose materiali al di fuori di appropriato focolare, che pu� autoestendersi e propagarsi.
Incombustibili
Le sostanze e i prodotti che alla temperatura di 750°C non danno luogo a manifestazioni di fiamma né a reazione esotermica, secondo il metodo di prova adottato dal Centro Studi Esperienze del Ministero dell'Interno.
Indennizzo/Risarcimento
La somma dovuta dalla Società in caso di sinistro.
Limite di indennizzo o risarcimento
L'importo massimo che la Società si impegna a corrispondere in caso di sinistro.
Liquidazione del danno
Conclusione delle operazioni di stima e conteggio della somma dovuta a titolo di indennizzo o risarcimento, che diviene in tal modo esigibile dall'avente diritto.
Massimale
La somma fino al cui limite la Società risponde in base all'assicurazione.
Mezzi di chiusura conformi
Robusti serramenti di legno, materia plastica rigida, vetro antisfondamento, vetrocemento armato, metallo o lega metallica, altri simili materiali comunemente impiegati nell'edilizia, totalmente fissi o chiusi con serrature, lucchetti od altri idonei congegni (quali barre, catenacci o simili), manovrabili esclusivamente dall'interno, nonché inferriate ancorate o fissate al muro.
Nucleo familiare
L'insieme delle persone che costituiscono la famiglia dell'Assicurato, anche se non a carico, purché con lui conviventi, il suo coniuge purché non separato legalmente e i figli minori anche se non conviventi.
Nucleo familiare (per l'assicurazione Tutela Legale)
L'insieme delle persone che costituiscono la famiglia dell'Assicurato, anche se non a carico, purché con lui conviventi in quanto risultanti dallo Stato di Famiglia al momento del sinistro.
Occlusioni
La chiusura o la riduzione del volume interno della conduttura determinate da corpi estranei, escluse le incrostazioni o le sedimentazioni.
Onda sonica
L'onda acustica provocata da un aeromobile nel passaggio a velocità supersonica e nel rientro a velocità subsonica.
Parti
Il Contraente e/o l'Assicurato e la Società.
Pertinenze dell'abitazione
Vedi "Dipendenze".
Polizza
Il documento che prova l'assicurazione.
Premio
La somma dovuta dal Contraente alla Società a corrispettivo dell'assicurazione.
Prestazioni
Sono le assistenze all'Assicurato previste dalla Centrale Operativa.
Primo rischio assoluto
Vedi "Assicurazione a primo rischio assoluto".
Raccolte e collezioni
Le raccolte, ordinate secondo determinati criteri di omogeneità, di oggetti di una stessa specie e categoria, rari, "curiosi" e/o di un certo valore.
Rapina
La sottrazione di cosa mobile altrui, mediante violenza o minaccia alla persona, per procurare a sé o ad altri un ingiusto profitto.
Razze canine pericolose
American Bulldog, Cane da pastore di Charplanina, Cane da pastore dell'Anatolia, Cane da pastore dell'Asia Centrale, Cane da pastore del Caucaso, Cane da Serra da Estreilla, Dogo Argentino, Fila brazileiro, Perro da campo majoero, Perro da presa canario, Perro da presa Mallorquin, Pitt bull, Pitt bull terrier, Rafeiro do alntejio, Rottweiler, Tosa inu.
Recesso
Lo scioglimento del vincolo contrattuale.
Rischio
La possibilità del verificarsi dell'evento dannoso per il quale è prestata l'assicurazione.
Rottura di impianto
Il danneggiamento della funzionalità di un impianto dovuto ad una menomazione dell'integrità dello stesso.
Scasso
La forzatura o rottura di serrature o dei mezzi di chiusura dell'abitazione tali da causarne l'impossibilità successiva di un regolare funzionamento senza adeguate riparazioni.
Scheda di Polizza
Il documento, sottoscritto dal Contraente, che riporta tutti gli estremi dell'assicurazione.
Scippo
Sottrazione di cosa mobile a chi la detiene strappandola di mano o di dosso.
Scoperto
La quota, espressa in percentuale, del danno liquidato a termini di polizza che resta a carico dell'Assicurato.
Scoppio
Il repentino dirompersi di contenitori e tubazioni per eccesso di pressione interna di fluidi non dovuto ad esplosione. Gli effetti del gelo e del "colpo d'ariete" non sono da considerarsi scoppio.
Serramento
Nome generico di infissi e imposte per la chiusura di finestre, porte e sportelli.
Sinistro
Il verificarsi del fatto dannoso per il quale è prestata l'assicurazione.
Somma/massimale assicurata/o
Valore in base al quale è stipulata l'assicurazione.
Società
HDI Assicurazioni S.p.A.
Solaio
Il complesso degli elementi che costituiscono la struttura portante della separazione orizzontale tra due piani del fabbricato, escluse le pavimentazioni e le soffittature.
Tetto
L'insieme delle strutture, portanti e non portanti, comprese orditure, tiranti, catene, destinate a coprire ed aproteggere il fabbricato dagli agenti atmosferici.
Tipologia di abitazione assicurata
A1 � Appartamento in condominio
Abitazione facente parte di un fabbricato costituito da pi� appartamenti tra loro contigui, sovrastanti o sottostanti, ma non comunicanti, ciascuno con proprio accesso all'interno del fabbricato, ma con accesso comune dall'esterno del fabbricato stesso.
A2 � Casa a schiera � Casa unifamiliare/Appartamento con proprio accesso dall'esterno
Abitazione, dotata di una o pi� porte individuali di accesso dall'esterno, unita o aderente ad altri fabbricati; oppure, abitazione, facente parte di un fabbricato costituito da pi� appartamenti, dotata di una o pi� porte individuali di accesso dall'esterno.
A3 � Villa
Abitazione, dotata di una o pi� porte individuali di accesso dall'esterno, isolata da altri fabbricati.
Truffa tra le mura domestiche
Sottrazione di denaro dell'Assicurato mediante artifici o raggiri che inducano la vittima in errore, limitatamente al caso in cui il reato sia compiuto mediante accesso fraudolento all'abitazione assicurata. Non sono considerati truffa tra le mura domestiche gli eventi che non comportino una sottrazione di denaro contante contestuale all'esecuzione dell'artificio o del raggiro o gli eventi che comportino da parte dell'Assicurato l'acquisto di beni o servizi o la sottoscrizione di altri impegni contrattuali.
Tubo interrato
La conduttura collocata nel suolo sotto uno strato di terra, parzialmente o completamente a diretto contatto con il terreno o comunque non interamente protetta da strutture murarie.
Tutela legale
L'assicurazione Tutela Giudiziaria ai sensi del Decreto Legislativo 175/95, artt. 44 e seguenti.
Uso abitativo
Fabbricato destinato, per almeno metà della superficie complessiva dei piani (compresi i locali interrati ed escluso il sottotetto vuoto ed inoccupato), ad abitazioni. Nella rimanente metà non vi è presenza delle seguenti attività aggravanti: teatri, industrie, depositi di infiammabili, grandi empori, supermercati, discoteche, night o attività simili.
Valore a nuovo
Per il fabbricato il costo di ricostruzione a nuovo; per il contenuto il costo di rimpiazzo con altre cose nuove, uguali oppure equivalenti per caratteristiche.
Valore intero
Vedi "Assicurazione a valore intero".
Valori
Gioielli e preziosi per uso domestico o personale, orologi di metallo prezioso, raccolte e collezioni, carte valori e titoli di credito in genere, denaro, valori bollati e postali.
Vetro antisfondamento
Manufatto che offre una particolare resistenza ai tentativi di sfondamento attuati con corpi contundenti come mazze, picconi, spranghe e simili. È generalmente costituito da pi� strati di vetro accoppiati tra loro rigidamente con interposto, tra vetro e vetro, uno strato di materiale plastico in modo da ottenere uno spessore totale massiccio non inferiore a 6 mm, oppure è costituito da un unico strato di materiale sintetico (policarbonato) di spessore non inferiore a 6 mm.
Vetrocemento armato
Struttura edilizia costituita da lastra di vetro molto resistente inserita in un'armatura di cemento armato.
Vivo di cotto
Mattoni, laterizi, argilla indurita dal fuoco, tufo e similari pietre dure da costruzione.